Get Adobe Flash player
Home Attività Pastorali Bambini - Ragazzi
| Iniziazione Cristiana | Chierichetti e Ministranti | ACR | SCOUT |

Bambini e Ragazzi

DSCN4545

Nella nostra comunità parrocchiale di San Siro sono molte le attività pastorali rivolte ai bambini e ai ragazzi per la loro crescita e formazione cristiana e per il loro protagonismo nella vita della Chiesa.

Per quelle finalizzate a ricevere i Sacramenti ricordiamo che per la preparazione al Sacramento del Battesimo le attività si rivolgono ai genitori dei battezzandi con incontri che mirano a rendere consapevoli le famiglie della responsabilità che si assumono scegliendo per i loro figli la fede cristiana. Ad essi si chiede la cura e la custodia della crescita spirituale e morale dei figli, attraverso stili e comportamenti di vita familiare e sociale improntati alla testimonianza evangelica.

 

Anche gli itinerari in preparazione ai Sacramenti della Riconciliazione, dell’Eucarestia e della Confermazione prevedono uno stretto rapporto con le famiglie che vengono coinvolte spesso nel percorso di crescita spirituale dei figli con incontri cadenzati in cui essi stessi interagiscono nell’azione di formazione.

 

Nella nostra comunità di San Siro per la catechesi dei bambini e dei ragazzi e la preparazione ai sacramenti dell’Iniziazione Cristiana sono previste le attività di Catechismo tradizionale (clicca qui) e quelle dell’ACR – Azione Cattolica dei Ragazzi (clicca qui)

 

Altre attività pastorali significative per i bambini e ragazzi sono quelle svolte dall’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) (clicca qui)

Durante l'estate è presente anche l’oratorio parrocchiale chiamato "Grande Albero" curato dall’Azione Cattolica ma aperto a tutti i bambini dai 4 agli 11 anni (clicca qui)

 

Infine tutto l'anno i bambini e i ragazzi possono anche effettuare il servizio all’altare impegnandosi come Chierichetti e Ministranti (clicca qui)

AVVENTO 2017

avvento 4

Inizia domenica 3 dicembre 2017 l’Avvento, il tempo forte dell’Anno liturgico che prepara al Natale. La prima domenica di Avvento apre il nuovo Anno liturgico. Quattro sono le domeniche di Avvento nel rito romano, mentre nel rito ambrosiano sono sei e infatti l’Avvento è già cominciato domenica 12 novembre (però nel computo delle sei domeniche va esclusa la domenica 24 dicembre che è definita «domenica prenatalizia»). «Uno dei temi più suggestivi del tempo di Avvento» è «la visita del Signore all’umanità», aveva spiegato lo scorso anno papa Francesco nel suo primo Angelus d’Avvento in piazza San Pietro. E aveva invitato alla «sobrietà, a non essere dominati dalle cose di questo mondo, dalle realtà materiali». Inoltre in una delle omelia durante la Messa mattutina a Casa Santa Marta il Pontefice aveva indicato «la grazia che noi vogliamo nell’Avvento»: «camminare e andare incontro al Signore», cioè «un tempo per non stare fermo».

Leggi tutto...